Videoricetta: Farrotto con gamberi, calamari e cozze al profumo di pesto – © Casa Buitoni

Cozze, gamberi e calamari rappresentano un ottimo mix con buon quantitativo di proteine di alta qualità e esso non eccessivo di grassi, inoltre nella ricetta abbiamo farri o pomodorini che portano carboidrati e fibre. Le cozze e il pesto sono ricchi di sodio e danno abbastanza gusto al nostro piatto, così possiamo anche ridurre l’uso di sale. Un ottimo stile mediterraneo! La ricetta veramente facile, ma vi permette di fare un figurone in tavola.

Gli ingredienti per 4 persone

  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 20 cozze
  • 150 g di pomodori ciliegia
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1.5 lt di acqua
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1 cipolla bianca
  • 1 confezione di Pesto alla Genovese Buitoni
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 costa di sedano
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 200 g di gamberi sgusciati
  • 4 calamari di medie dimensioni puliti
  • 350 g di farro perlato
  • 4/5 foglie di basilico fresco
  • sale
  • pepe nero

Le istruzioni

Preparare il brodo con la carota, la zucchina, la costa di sedano e una mezza cipolla bianca.
Aggiungere dellacqua e portare ad ebollizione.

Versare il farro in un recipiente con abbondante acqua, eliminare le impurità che affiorano in superficie e scolarlo.

Soffriggere in un tegame la mezza cipolla bianca triturata, versare il farro e farlo cuocere per qualche minuto.

Sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco e i pomodori tagliati a metà. Aggiungere poco alla volta il brodo e cuocere per 15 minuti.

Nel frattempo, in una padella far riscaldare un cucchiaio di olio extra vergine con lo spicchio daglio. Aggiungere le cozze, il prezzemolo e cuocere per alcuni minuti fino a quando le cozze non saranno tutte aperte.

5 minuti prima che il farro sia completamente cotto aggiungere i calamari tagliati a rondelle, i gamberi e lacqua delle cozze per insaporire.

Aggiungere poi il pesto genovese e per finire il frutto delle cozze. Servire e guarnire con le foglie di basilico.

Non è necessario aggiungere sale perché sia il pesto che lacqua delle cozze sono ricchi di sodio.

Buon appetito!

Sorgente: © Casa Buitoni, Nestlé Italiana S.p.A

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...