Piano di controllo per il Granchio rosso in Andalusia

granchio-rosso-giunta-Andalucia
Fotografia di © mispeces.com

La Gazzetta Ufficiale andalusa (BOJA) questa settimana ha pubblicato l’Ordine di approvazione del Piano di Controllo di Granchio rosso ( Procambarus clarkii ) lungo la riva del Guadalquivir

Il piano adatta la normativa vigente dopo che la Corte Suprema lo scorso marzo ha stabilito il granchio rosso come una specie esotica invasiva è vietata durante l’estrazione e la commercializzazione

Nell’Ordine viene ricordato che il Granchio rosso, è una specie introdotta dal ICONA nel 1974 per essere una risorsa economica in aree molto depresse lungo la riva del Guadalquivir, nella zona di Isla Mayor e dintorni, che si ha espuso attraverso corsi d’acqua, canali o fossati.

Nonostante gli effetti negativi sulle altre specie autoctone e fauna invertebrata, l’ecosistema è autonoma – regolazione del granchio fa parte di ecosistema della riva, essendo una fonte di cibo per le specie predatrici del sud-ovest spagnola.

il Piano mira pertanto tra i suoi obiettivi specifici, controllo della popolazione di granchio rosso per stabilirla nella zona in cui si ha introdotto legalmente e impedire la diffusione sulla zona più ampia. Nel secondo luogo, il Piano cerca i modi per mantenere il livello di popolazione per ridurre al minimo i danni negativi, ma anche ottenere gli effetti positivi di granchio rosso come un alimento importante nella dieta di fauna selvatica. Terzo, il piano cerca di stabilire un controllo di cattura e trasferimenti dei esemplari catturati.

Sorgente: © mispeces.com – Leggi l’articolo in originale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...